Annunci di Lavoro

Il Portale del Sud Africa

Informazioni per i Turisti

Il Sud Africa è la meta di viaggio prescelta ogni anno da oltre un milione di turisti in virtù di molteplici ragioni. La natura sfoggia tutta la sua bellezza e la sua potenza nella nazione che ospita altopiani e coste da sogno, oltre ad esemplari rari di fauna e flora. Le città sono ugualmente suggestive, rivelando i segni di una storia contrastata, segnata da violenti conflitti e dalla tensione verso la pace sociale. Inoltre il Sudafrica è una nazione eccezionalmente viva e poliedrica, intenzionata a mostrare all'intero pianeta il proprio valore e la propria capacità d'accoglienza organizzando importanti eventi, fra i quali i Mondiali di Calcio del 2010.
Il nostro sito vi guiderà alla scoperta delle bellezze del Sud Africa, però prima di partire vediamo alcuni consigli utili per i turisti?


I Documenti di Viaggio

Per i cittadini italiani in partenza verso la Repubblica Sudafricana è sufficiente il passaporto dal momento che, per soggiorni turistici inferiori ai novanta giorni, non è richiesto il visto d'ingresso. È, inoltre, consigliabile sincerarsi che il passaporto contenga almeno due pagine vuote, come richiedono le autorità locali incaricate di rilasciare lo specifico permesso di soggiorno ai turisti entrati in Sud Africa.


Le Vaccinazioni
Non vi sono vaccinazioni obbligatorie per i turisti provenienti dall'Italia. Diversa è la situazione di coloro che provengono da zone interessate dalla febbre gialla, i quali devono portare con sé il certificato di vaccinazione verso la malattia trasmessa dalle zanzare.
Ricordiamo inoltre che, in linea di massima, nelle città sudafricane l'assistenza sanitaria è di discreta qualità, in modo particolare nelle strutture private. In ragione di ciò potrebbe rivelarsi un'ottima scelta l'aver stipulato, prima della partenza, un'assicurazione che copra le spese mediche.
Più problematica è, invece, la situazione delle campagna limitrofe le metropoli dove si verificano con una certa frequenza episodi di epidemie, in particolare di colera e malaria. Nel caso in cui si abbia in programma un tour al di fuori delle mete maggiormente frequentate dai turisti potrebbe, pertanto, essere utile consultare il proprio medico per procedere all'opportuna profilassi.


Il Clima
Il Sud Africa si trova di poco a sud del Tropico del Cancro e gran parte del territorio è circondato dagli Oceani, l'Atlantico ad ovest e l'Indiano ad est. La latitudine e la presenza delle acque intervengono in maniera determinante sul clima che si potrebbe definire tendenzialmente mediterraneo. L'inverno, ed in merito ricordiamo che le stagioni sono invertite rispetto al nostro paese, è tiepido e le estati sono piacevolmente calde in alcune zone, mentre in alte il tasso d'umidità è significativamente maggiore.
La vastità della nazione determina, infatti, una notevole variabilità nelle condizioni meteorologiche. In alcune aree, citiamo ad esempio Natal, le precipitazioni sono abbondanti ed il clima è tendenzialmente umido, mentre sugli altopiani interni le precipitazioni sono scarse. Data la varietà di condizioni climatiche appare essere saggio valutare con attenzione il periodo più consono alle proprie aspettative e al proprio itinerario prima di programmare la data della partenza.
I mesi primaverili ed estivi sono generalmente i preferiti dai turisti, anche in considerazione del fatto che in Italia è autunno inoltrato se non pieno inverno. D'altra parte i mesi più freddi possono essere l'ideale per coloro che temono il caldo sub tropicale, ma non vogliono rinunciare allo spettacolo della natura e delle città sudafricane.